Bibliografia sintetica a cura di Maria Teresa Feraboli

Scritti di De Pas D’Urbino Lomazzi

Jonathan De Pas, Donato D’Urbino, Paolo Lomazzi, I nostri buoni propositi, in Milano 70/70. Un secolo d’arte. Dal 1946 al 1970, 3° vol., catalogo della mostra (Museo Poldi Pozzoli, 30 maggio), Monolito, Milano 1970, p. 166-167.

Jonathan De Pas, Donato D’Urbino, Paolo Lomazzi, in “Rassegna. Modi di abitare d’oggi”, n. 24-25, settembre-dicembre 1972, p. 44.

Jonathan De Pas, Donato D’Urbino, Paolo Lomazzi, De Pas/D’Urbino/Lomazzi, in Anty Pansera, Atlante del design italiano 1940-1980, Fabbri, Milano 1980, p. 299.

Jonathan De Pas, Donato D’Urbino, Paolo Lomazzi, Divani, in Piero Sartogo, Nathalie Grenon (a cura di), Italian Re-evolution. Design in italian society in the eighties, catalogo della mostra (La Jolla Museum of Contemporary art), Nava, Milano 1982, pp. 116-117.

Jonathan De Pas, Il pensiero, in Giampiero Bosoni, Fabrizio Confalonieri, Paesaggio del design italiano 1972-1988, Edizioni Comunità 1988, p. 168.

Jonathan De Pas, Considerazioni su alcuni progetti, in La forma del lavoro. Vent’anni di premio Smau Industrial Design, catalogo della mostra, Electa, Milano 1989, pp. 46-55.

Carla Scolari, Vittorio Bozzoli, Jonathan De Pas, Donato D’Urbino, Paolo Lomazzi, Selettiva del Mobile di Cantù (1968), in Lucio Pirotti, Un coro a tre voci. Oggetti e architetture di De Pas, D’Urbino e Lomazzi. Documenti e progetti per la mostra di Schio, La Grafica, Marano vicentino (VI) 2011, pp. 29-31.

Donato D’Urbino in AAVV, Confini del design, a cura di Andrea Rovatti, ADIper, Milano, 2019, p. 125.

Donato D’Urbino, “Il design” in Corso di formazione alla professione di architetto,Ordine degli architetti della provincia di Milano, 1994
pp. 309-333.



Scritti sullo Studio De Pas D’Urbino Lomazzi

Una casa per vacanze in collina in mezzo a un bosco di castagni, in “Abitare”, n. 56 giugno 1967, pp. 28-29.

Uno spazio continuo per soggiorno e pranzo, in “Abitare”, n.73, marzo 1969, pp. 24-27.

Angela Comolli Sordelli, Un episodio di progettazione, in “Interni”, n. 30, giugno 1969, pp. 3-8.

Emilio Ambasz, The new domestic landscape. Achievement and problem of italian design, Museum of Modern Art, New York 1972.

Arredo urbano. Temporaneo, alternativo, festoso, in “Domus”, n. 523, giugno 1973, pp. II-1.

Una residenza per anziani a Milano, in “Domus”, n. 524, luglio 1973, pp. 56-61.

Casa per anziani a Milano, in “Abitare”, n. 135, maggio 1975, pp. 151-155.

Due esatte metà, in “Abitare”, n. 158, ottobre 1977, pp. 14-19.

M.S.E., Arredo all’italiana, in “La rivista dell’arredamento”, n. settembre 1977, pp. 5-6.

Spazio ben organizzato. Le idee-barca da usare in casa di Jonathan De Pas, in “Abitare”, n. 173, aprile 1979, pp. 20-29.

E.R. (Enrichetta Ritter), Quando la famiglia cresce, in “Casa Vogue”, n. 104, marzo 1980, pp. 141-145.

Istituto nazionale per il commercio estero (a cura di), Italienisches Moebel Design. Kultur und Technologie im italienischen Möbel. 1950-1980, Austellung im Koelnischen Stadtmuseum (29 November 1980-25 Januar, 1981), ICE, Roma 1980.

G. Odoni, Il tavolo continuo, in “Casa Vogue”, n. 138, febbraio 1983, pp. 150-157.

Stefano Casciani, Mobili come architettura. Il disegno della produzione Zanotta, Arcadia Edizioni, Milano 1984.

E.R. (Enrichetta Ritter), La casa della memoria, in “Casa Vogue”, n. 151, aprile 1984, pp.182-189.

Una storia. Il leudo, in “Abitare”, n. 225, giugno 1984, pp. 78-82.

Giuliana Gramigna, 1950-1980 Repertorio. Immagini e contributi per una storia dell’arredo italiano, Mondadori, Milano 1985.

Marco Romanelli, Famiglia di forme, in “Domus”, n. 672, Maggio 1986, pp. 68-73.

Giulia Berruti, Carlo Ratti, Il compensato curvato. I progetti e progettisti italiani, Rima Editrice 1988, pp. 84-89.

Giampiero Bosoni, Fabrizio Confalonieri, Paesaggio del design italiano 1972-1988, Edizioni Comunità 1988, pp. 169-177.

Flavio Conti, De Pas, D’Urbino, Lomazzi, Rima, Milano 1989.

Progetto con scale, in “Abitare”, n. 327, marzo 1994, pp. 68-75.

Fulvio Irace, De Pas/D’Urbino/Lomazzi, in Fulvio Irace, Driadebook.
Twenty five years on drawing board, Skira Editore, Milano 1995, pp. 17-19.

Laura Lazzaroni, 35 Anni di design al Salone del Mobile 1961/1996, Cosmit, Milano 1996. [Pagine varie].

Progetto in altezza, in “Abitare”, aprile 1997, pp. 126-131.

Giuliana Gramigna, Sergio Mazza, Repertorio del design italiano 1950-2000 per l’arredamento domestico, Allemandi, Torino 2003. [Pagine varie].

Raffaella Poletti, Zanotta. Design per passione, Electa, Milano 2004.

Lucio Pirotti, Un coro a tre voci. Oggetti e architetture di De Pas, D’Urbino e Lomazzi. Documenti e progetti per la mostra di Schio, La Grafica, Marano vicentino (VI) 2011.

Santino Limonta (a cura di), Jonathan De Pas, Donato D’Urbino, Paolo Lomazzi. Studio di architettura e industrial design, RDE Ricerche Design Editrice, Milano 2011.

Ali Filippini (a cura di), De Pas, D’Urbino Lomazzi, collana “Hachette Fascicoli. I protagonisti del design”, Hachette, 2011

Maria Teresa Feraboli, De Pas, D’Urbino e Lomazzi, in Graziella Leyla Ciagà (a cura di), Censimento delle fonti. Gli archivi di architettura, design e grafica in Lombardia, CASVA – Comune di Milano, Milano, 2012, pp. 112-113.

Maria Teresa Feraboli, L’archivio dello Studio De Pas D’Urbino Lomazzi presso il CASVA. Presentazione di Fulvio Irace, CASVA – Comune di Milano, Milano 2012

Vanni Pasca (a cura di), De Pas, D’Urbino e Lomazzi. Il gioco e le regole, catalogo della mostra (Triennale di Milano, 17 aprile-17 giugno 2012), Corraini, Mantova 2012.

Maria Teresa Feraboli, De Pas D’Urbino Lomazzi. Opere e progetti, Libraccio editore, Milano, 2013

Milano Città immaginata. 10 progetti dagli archivi CASVA, Catalogo della mostra (Politecnico di Milano, 16-23 ottobre 2015) CASVA – Comune di Milano, 2015, pp. 48 – 55.

Giuliana Gramigna e Sergio Mazza, Un secolo di architettura milanese, Milano, Hoepli , 2015; De Pas D’Urbino Bozzoli, Casa di riposo comunità ebraica, p. 419.



Interviste

Paolo Tumminelli, Sui sistemi, in “Domus Dossier”, aprile 1997, pp. 43-48.

Duilio Gregorini, Paolo Lomazzi, Intervista, in Giulio Castelli, Paola Antonelli, Francesca Picchi (a cura di), La fabbrica del design.
Conversazioni con i protagonisti del design italiano, Milano, Skira 2007, pp.176-182.

Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi, in S. Follesa, Pane e progetto. Il mestiere di designer, Franco Angeli, Milano, 2008, pp. 85-92.

Maria Teresa Feraboli Il modello come metodo di lavoro, intervista a Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi in Maria Teresa Feraboli (a cura di), Cose d’archivio. I modelli di architettura e design presso il CASVA, Comune di Milano – CASVA 2015

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze facilitare la tua esperienza di navigazione. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi